percorsi di alta difficoltà

BRAIDA GIAVENO TORA AQUILA, Pinerolo - Pian del Re, Colle delle Finestre, Anello Oulx – Izoard - Monginevro

Braida Giaveno Tora Aquila

Questo è un percorso per veri "scalatori", i km sono 60 ma i metri di dislivello sono quasi 3.000!. Partenza da Avigliana e dopo pochi km si inizia subito a salire in direzione Colle Braida. La strada verso il Braida presenta una pendenza regolare (intorno al 6,5%), 2 km prima di scollinare si costeggia la splendida "Sacra di S, Michele". La discesa verso Giaveno è davvero spettacolare per il suo panorama e per i picchi di velocità che si raggiungono nei suoi rettilinei e curvoni degni di un circuito da Moto GP! Arrivati a Giaveno si segue la strada in direzione Coazze per circa 3 km per poi svoltare a sx in direzione Aquila. La salita al monte Aquila è bella e impegnativa (pendenza media 7,5%); si scende poi dalla stessa strada per poi svoltare a sx prima della località Pontepietra. Da qua inizia l'ultima asperità di giornata, l'ascesa verso il Tora. La salita è bella con una pendenza regolare (6,5%). Giunti al Tora inizia una lunga discesa che vi riporterà ad Avigliana passando per Giaveno e Trana.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: primavera-estate-autunno
  • Km: 60
  • Durata: 3:30 - 4:30 h
  • Dislivello:1850
  • Punti di ristoro:

- Ristorante Aquila
- Locanda del vecchio castagno (Tora)
- Ristorante Le Due Valli (borgata braida)

  • Fontane:

- 2,5 km prima di Ristorante Aquila
- in cima colle Braida

  • Numero telefono/mail:

(Aquile) Via Alpe Colombino 1, 10094 Giaveno, Italia
+39 (0)11 9361187
Borgata Tora 1, 10094 Giaveno, Italia
+39 (0)11976687

Pinerolo-Pian del Re

Se si vuole godere del Monviso in tutta la sua magnificenza e allo stesso tempo si è disposti a "soffrire" in salita, questo è il giro che fa per voi. Si parte da Pinerolo (via Luigi Einaudi) e si percorrono circa una ventina di km pianeggianti fino ad arrivare nel comune di Barge. Da qui inizia una prima facile salita di 4-5 km fino alla Colleta di Barge, per poi scendere in un paio di km fino a Paesana. Da qui si segue la strada in direzione Crissolo (Alta Val Po) e dopo circa 3 km, in località Calcinere, inizia la salità vera e propria che porta fino a Pian del Rè (sorgenti del Fiume Po). Questa salita è lunga 17 km: fino a Crissolo la pendenza media è intorno al 5-6%, con tratti fino al 7-8%; gli ultimi 8 km sono molto impegnativi, con pendenze costanti comprese tra 8-10% ed asfalto parzialmente deteriorato. Si raccomanda di far rifornimento d'acqua sia a Crissolo, che a Pian della Regina. Per tornare a Pinerolo si consiglia di seguire la stessa strada percorsa all'andata.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: estate
  • Km: 49
  • Durata: 3:00 - 4:00 h
  • Dislivello:1900
  • Punti di ristoro:

- Locanda Regina (Pian della Regina)

  • Fontane:

- Crissolo centro

  • Sito web: www.locandaregina.com/home.php
  • Numero telefono/mail:

Loc. Pian Regina, 34 - 12030 Crissolo (CN) IT Tel. e Fax: +39.0175.94907 Mob.: +39.3333142936 Mail: locandaregina@gmail.com

Colle delle Finestre

Questo è un giro consigliabile ai "romantici della bicicletta" poiché l'emozione di percorrere lo sterrato del Colle delle Finestre è veramente qualcosa di unico.
Il giro parte da Pinerolo, i primi 60 km fino a Susa sono facili, pianura fino a Sangano e poi leggero falso piano fino a Susa. A Susa si svolta a sx in direzione di Meana di Susa ed è da qui che inizia la leggenda!..La salita verso il Colle delle Finestre (19 km al 9,3% di pendenza media) inizia subito molto impegnativa, primi due km con picchi al 13 %, in seguito si entra nel bosco (bellissimo) dove dopo circa 9 km e più di 30 tornanti si arriva agli ultimi 8 km in sterrato; qua il paesaggio cambia radicalmente, i pini lasciano spazio a prati e pascoli di alta montagna e l'altitudine (e la fatica) inizia a farsi sentire sulla respirazione. In cima al Colle delle Finestre (c.a. 2200 mt alt.) potrete godere di un panorama mozzafiato delle valli Chisone e Susa. La discesa verso Pinerolo si presenta molto tecnica e veloce per i primi 11 km, gli ultimi 30 km si percorrono sulla SR23.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: estate
  • Km: 132
  • Durata: 5:30 - 7:00 h
  • Dislivello:2000
  • Punti di ristoro:
  • Rifugio Pian dell'Alpe: km 88
  • Fontane salita Colle Finestre:

- all'inizio tratto sterrato

  • Sito web: www.lagodellerane.it/
  • Numero telefono/mail:

Indirizzo: Pian dell’alpe – 10060 Usseaux (TO) – Italia
Telefono: +39 347 024 3213
Indirizzo e-mal: info@lagodellerane.it

Anello Oulx-Izoard-Monginevro

Percorso adatto a bikers molto allenati e disposti a "soffrire" sia in salita, sia come numero di km. Le salite che si andranno ad affrontare hanno un sapore di storia e di leggenda, infatti salite come l'Izoard e il Monginevro hanno fatto la storia del Tour de France e del Giro d'Italia. Inoltre questo percorso vi farà apprezzare una salita bellissima che in molti non conoscono: il Colle della Scala. Si consiglia eventualmente a chi è meno allenato, ma non vuole rinunciare ad affrontare queste mitiche salite, di dividere questo percorso in due tappe.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: estate
  • Km: 160
  • Durata: 7:00 - 8:00 h
  • Dislivello: 3500
  • Punti di ristoro:

- Gaute la Nata (Oulx).

BIKE PIEMONTE | 13, Via Coassoli - 10060 Cantalupa (TO) - Italia | P.I. 11001330015 | Cell. +39 333 2549933   - Cell. +39 347 6154419 | info@bikepiemonte.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite