percorsi di difficoltà media in mountain bike

Pinerolo - Colle Vaccera, Anello Pragelato, Giro del Crò di Pinerolo, Casa Canada, Tour di Cantalupa e Coazze Bione

Pinerolo - Colle VaccerA

Partenza da Pinerolo (Abbadia Alpina, via Valmaggi) davanti al negozio Cicli Colomba.Fino a San Germano la salita presenta una pendenza media del 2% (lungo falsopiano). Una volta raggiunto l'abitato di San Germano si prosegue verso il centro per poi svoltare (500 mt dopo la fine del pavè) in direzione Pramollo. Passato l'abitato di Pramollo, in prossimità del ponte si svolta a sinistra in direzione Colle Vaccera. La salita presenta una prima parte (in asfalto) con pendenze impegnative (9 %). La seconda parte (in sterrato) invece ha pendenze molto più dolci (5/6%). Gli ultimi km in sterrato permettono di godere di un paesaggio fiabesco, infatti si attraversano splendidi boschi di faggio e di abeti. Arrivati in cima potrete godere di uno dei panorami più belli del Pinerolese. La discesa è un mix tra asfalto e sterrato; si scende in direzione Torre Pellice poi dopo circa 6 km in prossimità di un tornante si svolta su una strada sterrata sulla sinistra che vi porterà fino a Prarostino, per poi fare la picchiata finale verso Pinerolo.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: primavera, estate, autunno
  • Km: 38
  • Durata: 2:30 - 3:30 h
  • Dislivello: 1100
  • Punti di ristoro:

- Colle Vaccera: Bar Ristorante Jumarre

  • Fontane:

- S. Germano al km 6,5
- al km
- al km

  • Sito web: www.rifugiojumarre.it/
  • Numero telefono/mail:

RIFUGIO LA JUMARRE
Loc. Vaccera, 266
10060 Angrogna (TO)
Tel. 0121 94 42 33
Cell. 333 63 86 865

Puoi contattare il rifugio scrivendo una mail a: rifugiojumarre@dag.it

Anello Pragelato (Val Troncea)

La Val Troncea è una delle perle del Piemonte. La pendenza regolare della sua strada sterrata (4-5%) la rende accessibile a tutti i biker con bambini. La seconda parte del percorsa è sicuramente più tecnica e adatta a biker più allenati ed esperti cha amano cimentarsi in single track in discesa

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: estate, autunno
  • Km: 37
  • Durata: 3:00 - 4:00 h
  • Dislivello: 1400
  • Punti di ristoro:

- Rifugio Mulino di Laval
- Rifugio Troncea

  • Fontane:

- Laval
- Inizio val Troncea

  • Sito web: www.rifugiotroncea.it/
  • Numero telefono/mail:

Mulino Laval
340 854 2328
RIF TRONCEA:
Telefono: +39 3201871591 (no sms)
Email: info@rifugiotroncea.it

Giro del Crò di Pinerolo

Questo è un percorso "classico" e bellissimo del pinerolese. Partenza da Pinerolo, vicino al cimitero. Si procede in direzione dell'abitato di San Pietro, prendendo però subito una stradina sulla sinistra direzione Parco Martinat. Proseguire in salita, fino a un bivio, dove occorre stare a sinistra e, al bivio successivo, ancora a sinistra, prendendo una strada asfalta in discesa. Successivamente, girare a destra, fino a incrociare Via Priolo, dove si svolta ancora a destra. Dopo aver superato dei tratti asfaltati molto ripidi, si svolta in una strada sterrata sulla sinistra e si prosegue fino ad arrivare alla Fontana degli Alpini. Dopo la fontana inizia una bella salita in sterrato che porta al Colle di Pramartino. Da Pramartino al Crò, beh se amate la natura troverete gioia per i vostri occhi: 10 km circa in mezzo a fantastici boschi dove quasi sicuramente potrete vedere i caprioli che popolano quei boschi, ma il bello deve ancora arrivare...infatti giunti al Crò inizia una splendida discesa che vi porterà a scoprire uno dei luoghi "magici" questa zona: il Bosco dell'Impero. La discesa in questo bosco è tecnica e divertente; finito il bosco inizia una veloce discesa che vi porterà prima al Colle dell'Infernetto e in seguito picchiata finale verso Pinerolo.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: tutto l'anno
  • Km: 31
  • Durata: 3:00 - 4:00 h
  • Dislivello: 1200
  • Punti di ristoro:

- Ristorante Crò

  • Fontane:

- Fonatana degli Alpini
- Crò

  • Sito web: www.locandadelcro.com/
  • numero telefono/email:

Tel. 0121543050 cell. 3333444369 - email a.gontero@alice.it

Casa Canada

Pensavate che le pareti verticali delle Dolomiti si trovassero solo in Trentino, bene questo percorso vi farà scoprire come anche il pinerolose può regalare paesaggi simili appena sopra allo splendido rifugio Mellano (Casa Canada). Partenza da Pinerolo, si prosegue in direzione Porte di Pinerolo e si inizia la salita in direzione Fontana degli Alpini; dopo la fonatana inizia una bella salita in sterrato che porta al Colle di Pramartino. Da Pramartino al Crò, beh se amate la natura troverete gioia per i vostri occhi, 10 km circa in mezzo a fantastici boschi dove quasi sicuramnte potrete vedere i caprioli che popolano quei boschi; giunti al Crò si scende per un paio di km e poi si prende una strada sterrata inizialmente in discesa in direzione Casa Canada. Dopo un pranzo al rifugio per recuperare le energia spese, inizia una splendida discesa che vi porterà a scoprire uno dei luoghi "magici" questa zona: il Bosco dell'Impero. La discesa in questo bosco è tecnica e divertente; finito il bosco inizia una veloce discesa che vi porterà prima al Colle dell'Infernetto e in seguito picchiata finale verso Pinerolo.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: tutto l'anno
  • Km: 38
  • Durata: 3:30 - 4:00 h
  • Dislivello: 1200
  • Punti di ristoro:

- Rifugio Casa Canada

  • Fontane:

- Fontana degli Alpini
- Crò

  • Sito web: www.casacanada.eu/
  • numero telefono/email: +39 0121 353160

Tour di Cantalupa

Il tracciato si sviluppa ai piedi della "Rocca Sbarua", splendida parete rocciosa verticale immersa in un paesaggio tipico delle prealpi piemontesi. Il percorso è adatto a bikers mediamente allenati ed è ideale per chi ha poco tempo (pur permettendo comunque un buon allenamento). Il tracciato è caratterizzato da continue variazioni di pendenza ed in alcuni tratti risulta anche tecnicamente impegnativo. Il terreno molto drenante rende possibile la percorrenza in bicicletta anche dopo la pioggia. Il giro si svolge interamente nel zona alta di Cantalupa, per cui è possibile rientrare da molti punti in discesa, in caso di problemi, al punto di partenza. Si ricorda di seguire sempre le indicazioni "Itinerario C1" per la prima parte del tracciato e "Itinerario C2" (cartello bianco con scritta rossa) nella seconda parte.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: tutto l'anno
  • Km: 18,5
  • Durata: 2:00 - 2:15 h
  • Dislivello: 800
  • Punti di ristoro:

- Bar Roxy

  • Fontane:

- 50 m prima della Chiesa di Cantalupa.

Coazze Bione

Percorso adatto a bikers mediamente allenati. La partenza è situata all'altezza dell'ufficio postale. Si procede in direzione borgata Ruadamonte e da qui si seguono i cartelli per Valsinera. Ad un certo punto, dopo 2 tornanti, si abbandona l'asfalto e si prende la mulattiera che sale sulla destra verso Pian Aschiero, attraversando un bel bosco di larici: la salita è molto dura con pendenze a volte proibitive (ogni tanto bisogna scendere dalla bici) e fondo deteriorato dalla pioggia. Raggiunto Pian Aschiero la salita si fa meno dura, seguire le indicazioni per Prese delle Rose (qui si può fare rifornimento d'acqua). Prendere la carrozzabile verso il colle Braida dopo alcuni saliscendi si abbandona la strada che scende e si prende a sinistra in direzione Colle Remondetto. Qui termina la strada e si continua prendendo il sentiero a destra nei prati; dopo diversi saliscendi si arriva al colle Bione. Per la discesa si ritorna un po' indietro sullo stesso percorso fino ad incontrare un sentiero che scende a destra. Qui inizia una bellissima discesa molto tecnica fino ad arrivare a Mattonera (seguire sempre tacche gialle). Dal piazzale dove arriva la strada asfaltata prendere il sentiero a destra e continuare la discesa fino a Coazze.

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: tutto l'anno
  • Km: 21
  • Durata: 2:00 - 2:30 h
  • Dislivello: 850
  • Punti di ristoro:

- Caffe' Nuovo Di Allais Massimo & C. Sas

  • Fontane:

- località Prese delle Rose.

BIKE PIEMONTE | 13, Via Coassoli - 10060 Cantalupa (TO) - Italia | P.I. 11001330015 | Cell. +39 333 2549933   - Cell. +39 347 6154419 | info@bikepiemonte.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite