percorso via dei saraceni

Parco Naturale Gran Bosco, Colle dell'Assietta, colle Bourget e Sauze d'Oulx

Il tracciato è il medesimo della famosa gara della "Via dei Saraceni". La parte iniziale presenta una lunga e faticosa salita di quasi 13 Km, che, attraverso il Parco Naturale Gran Bosco, ci porta dalla quota di 1500 m s.l.m. sino ai 2536 m del Monte Genevris. Si parte da Sauze d'Oulx, si procede in direzione della borgata Monfol, dove termina l'asfalto. Oltrepassata la sbarra, nei pressi del parcheggio ed area attrezzata di Serre Blanche, si lascia la strada che scende a Salbertrand. Procedendo nel fitto bosco, si ignorano le deviazioni segnalate da vistosi cartelli in legno e si prosegue dritti. Usciti dal bosco si arriva al colle Blegier (2381 m s.l.m.), posto sulla strada militare che, a cavallo delle valli Susa e Chisone, pone in comunicazione il Colle dell'Assietta con Sestriere. Si risale il Monte Genevris (punto più elevato del giro) per poi scendere con quattro tornanti al colle di Costa Piana (2313 m s.l.m.). Passato il colle Bourget (2299 m s.l.m.) si continua fino al colle Basset, dove a dx inizia la lunga discesa che porterà fino a Sportinia. Continuando la discesa, giunti nei pressi di Pian della Rocca, bisogna scendere svoltando a sx. Da qui inizia il tratto di discesa più ripido ed impegnativo. Ritrovato l'asfalto, si ritorna a Sauze d'Oulx.

ALTIMETRIA

altimetria

scheda tecnica

  • Periodo dell'anno consigliato: estate
  • Km: 35
  • Partenza e Arrivo: Sauze d’Oulx
  • Durata: 4:00 - 5:00 h
  • Dislivello: 1400
  • Punti di ristoro:
  1. Roccenere bar ristorante
  2. Rifugio Mirko & G. SRL
Share by: